Cookie Policy

BONFACE - DAY 17: Coccola al Viso con "Il Respiro della Montagna"

Una coccola al viso, il portale delle emozioni.

A febbraio in montagna fa freddo. Il secondo mese dell’anno regala cieli tersi di un intenso colore blu, copiose nevicate e nuvole che corrono veloci trascinate dal vento. Le giornate si allungano ed il corpo gode del tepore, ancora inaspettato, donato dal sole.

benessere respiro della montagna prana yoga dolomiti bonair misurina massaggio viso weekend

Eppure in noi domina ancora l’inverno. Le energie vengono preservate all’interno, spesso ci sentiamo stanchi e letargici, il nostro corpo è intorpidito, la mente offuscata, il morale un po’ basso.

E allora che fare? Non disperiamo.

La Natura ci ricorda che nulla fiorisce tutto l’anno. Noi siamo parte di qualcosa di più grande, all’interno di continui cicli di vita, morte e rinascita. Così come il seme sotto la neve attende paziente il momento giusto per sbocciare in tutta la sua bellezza, anche noi impariamo ad attendere fiduciosi e ad amare anche i momenti più duri.

Nello yoga il respiro è ponte di collegamento tra il nostro corpo ed il nostro sé interiore. Si modifica quando siamo arrabbiati, agitati, felici: possiamo dire che sia la voce delle nostre emozioni. Fortunatamente il rapporto è biunivoco: agendo sul respiro possiamo intervenire indirettamente anche sul nostro stato emotivo.

E’ da questa consapevolezza che nasce la parte dello yoga chiamata pranayama, cioè gli esercizi di controllo e indirizzamento del prana, l’energia universale, indispensabile per la vita.

bonface massaggio viso montagna terapia il respiro della montagna prana respirazioen yoga bonair misurina

Così come il respiro, anche il nostro viso gode di un importante ruolo di collegamento tra ciò che noi siamo e l’ambiente con cui ci relazioniamo. La mimica facciale è mezzo privilegiato dell’espressione emotiva più sottile. Per gli yogi, intervenendo sulla mimica possiamo creare una certa emozione corrispondente nella psiche.

Possiamo provare a prenderci qualche minuto (ne bastano 3!) per neutralizzare il volto, cioè rilassare tutte le sue parti.

Provate con noi, ascoltando l'audioguida o leggendo = ) 

Chiudiamo gli occhi e portiamo l’attenzione
alle labbra, al mento, alla mandibola.
Risaliamo verso la fronte, passando per le orecchie.
Soffermiamoci sui bulbi oculari, le palpebre leggere,
scendiamo con consapevolezza lungo il naso per tornare infine
alla bocca, a tutta la cavità orale, alla lingua che giace rilassata.
Cerchiamo di percepire tutte queste parti di noi
soffermandoci su ciascuna per 10/12 secondi e,
consapevolmente, con l’aiuto dell’espiro, le rilassiamo.
Ripetendo ad occhi chiusi questo esercizio per 2/3 volte indurremo
un rasserenamento emotivo che ci farà sentire calmi e tranquilli.

Nelle giornate più rigide e pungenti dell’inverno ci piace accendere il caminetto e sorseggiare un tè caldo, come fosse una coccola. Perché nelle giornate in cui la nostra anima è più uggiosa non proviamo a regalarci una coccola anche al viso? Quasi come fosse una carezza che ci tocca nel profondo. 

Il Respiro della Montagna organizzerà un evento a fine marzo a Misurina in cui, assieme alle pratiche yoga in natura e alle passeggiate in alta quota avrai la splendida opportunità di praticare degli automassaggi. Sarà un bel modo per iniziare a prendere contatto con il tuo corpo, partendo da quello che abbiamo a disposizione nel qui ed ora.

il respiro della montagna misurina yoga benessere olistico massaggio viso pratica respiro

Come facciamo a donare agli altri cura, amore, attenzione se non le riserviamo prima di tutto a noi stessi?

In questa occasione Chiara Bonel, con la sua esperienza di tecnica del massaggio olistico, ci guiderà nell’automassaggio al viso, porta privilegiata al nostro spazio interiore.

Grazie per il vostro tempo e buoni respiri.

Se vuoi saperne di più su "Il Respiro della Montagna" leggi —> QUÌ e seguici sulle pagine Facebook e Instagram.

Per info: ilrespirodellamontagna@gmail.com  
Alice 347 063 4635 - Giorgia 393 09 00 857

alice lazzaro per il respiro della montagna yoga misurina

"E come i semi sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera" - Khalil Gibran 

Dejar un comentario

Por favor tenga en cuenta que los comentarios deben ser aprobados antes de ser publicados